You are currently browsing the archives for the 10 errori da evitare category.

CIBO CRUDO

Seguici su Facebook!

Archive for the ‘10 errori da evitare’ Category

Il Crudismo e i 10 errori da evitare: N°4

Monday, July 25, 2011 @ 09:07 AM
posted by Marco

Non fare attenzione alle combinazioni alimentari

Oltre a contenere quantità enormemente alte di grassi, la maggior parte delle ricette crudiste presenti sul web o sulle infinite pubblicazioni americane sul rawfood sono spesso realizzate con cibi disidratati e combinati con cibi troppo differenti che possono causare diversi problemi digestivi.

combinazioni alimentazioneChiamo queste ricette “bombe” a causa dell’aerofagia che provocano, che è un chiaro indice di problemi digestivi.

Anche se in un programma alimentare crudista solitamente le combinazioni da seguire sono piuttosto semplici, ci sono alcune regole che possono aiutare ulteriormente la digestione e quindi a sentirsi più leggeri e in perfetta salute.

Dopo tutto, mangiare cibi semplici nel loro stato così come li troviamo in natura dovrebbe essere la base di una dieta crudista non credi?

Dal mio punto di vista infatti il crudismo non è semplicemente un modo per ottenere una salute straordinaria, ma è anche e soprattutto una modalità di riavvicinamento ai nostri reali bisogni fisiologici, cercando di rimuovere l’imprinting socio-culturale che ci è stato imposto con gli anni da pubblicità e tradizioni culinarie.

Quando ho iniziato a studiare il crudismo la cosa che più mi affascinava era la capacità di alcuni insegnanti di riprodurre la maggior parte dei piatti delle varie tradizioni americane e italiane, realizzando composizioni spesso molto elaborate veramente all’avanguardia.

Adesso cerco di stare lontano da queste ricette, sia appunto per la voglia di rompere degli schemi mentali a cui ero legato, sia per evitare gli spiacevoli effetti collaterali delle “bombe”.

Leggi il resto di: Il Crudismo e i 10 errori da evitare: N°4 »

Il Crudismo e i 10 errori da evitare: N°3

Tuesday, July 5, 2011 @ 10:07 AM
posted by Marco

Mangiare poche verdure a foglia verde

La frutta è una magnifica risorsa di energia e vitamine, ma spesso per una dieta crudista classica non contiene minerali sufficienti per essere un alimento equilibrato.

foglia verdeLe verdure a foglia verde devono essere integrate per fornire tracce di minerali essenziali in forma organica come calcio, magnesio, sodio etc..

La maggior parte delle diete in circolazione dal mio punto di vista non contengono quantità sufficienti di verdure a foglia verde necessari per una salute ottimale, soprattutto alcune diete crudiste che contengono grosse quantità di noci o di semi che avrebbero più bisogno di verde per facilitare la disintossicazione da questi cibi non propriamente adatti all’essere umano per essere consumati così regolarmente.

Quando mangiamo un’insalata con olio o altri grassi c’è meno spazio per assumere verdure a foglia verde, ma se limitiamo il consumo di questi cibi avremmo più fame e di conseguenza possiamo consumarne di più senza sforzarci troppo.

Inoltre le foglie verdi andrebbero consumate in modo che siano facilmente assimilabili dall’organismo.

Leggi il resto di: Il Crudismo e i 10 errori da evitare: N°3 »

Il Crudismo e i 10 errori da evitare: N°2

Thursday, June 16, 2011 @ 11:06 AM
posted by Marco

N°2: Non consumare abbastanza calorie

Anche se nel mondo dell’alimentazione, così come ci è stato proposto dai media, le calorie sono da sempre state un elemento poco compreso, esse rappresentano anche nel crudismo la misura di energia derivata dal cibo che consumiamo.

Ci sono solo 3 grosse categorie di cibo che possono fornirci calorie:

  • Proteine
  • Carboidrati
  • Grassi

Nel crudismo le due risorse principali sono i carboidrati ed i grassi.

Ortaggi e foglie verdi:

Sono cibi a basso valore calorico. Contengono piccolissime quantità di grassi o carboidrati. Anche se sono eccellenti risorse di vitamine e Sali minerali, non possiamo nutrirci di soli ortaggi o foglie verdi poiché dovremmo mangiarne in quantità industriale per coprire il nostro fabbisogno calorico.

Grassi:

Includono avocado, olive, noci e semi oleosi sono ottimi cibi se consumate in quantità molto ridotte. Come abbiamo visto nel precedente articolo una dieta basata sul consumo di questi cibi è disastrosa per l’essere umano (anche se si tratta di grassi crudi vegetali). Limitare dunque la quantità di grassi è essenziale per avere successo in una dieta crudista. Questi cibi dovrebbero solo fornire un piccolo contributo (saltuariamente) di vitamine (in particolare la vitamina B) sali minerali  e grassi insaturi di qualità.

Leggi il resto di: Il Crudismo e i 10 errori da evitare: N°2 »

off