Posts Tagged ‘dieta crudista’

Il Crudismo e i 10 errori da evitare: N°4

Monday, July 25, 2011 @ 09:07 AM
posted by Marco

Non fare attenzione alle combinazioni alimentari

Oltre a contenere quantità enormemente alte di grassi, la maggior parte delle ricette crudiste presenti sul web o sulle infinite pubblicazioni americane sul rawfood sono spesso realizzate con cibi disidratati e combinati con cibi troppo differenti che possono causare diversi problemi digestivi.

combinazioni alimentazioneChiamo queste ricette “bombe” a causa dell’aerofagia che provocano, che è un chiaro indice di problemi digestivi.

Anche se in un programma alimentare crudista solitamente le combinazioni da seguire sono piuttosto semplici, ci sono alcune regole che possono aiutare ulteriormente la digestione e quindi a sentirsi più leggeri e in perfetta salute.

Dopo tutto, mangiare cibi semplici nel loro stato così come li troviamo in natura dovrebbe essere la base di una dieta crudista non credi?

Dal mio punto di vista infatti il crudismo non è semplicemente un modo per ottenere una salute straordinaria, ma è anche e soprattutto una modalità di riavvicinamento ai nostri reali bisogni fisiologici, cercando di rimuovere l’imprinting socio-culturale che ci è stato imposto con gli anni da pubblicità e tradizioni culinarie.

Quando ho iniziato a studiare il crudismo la cosa che più mi affascinava era la capacità di alcuni insegnanti di riprodurre la maggior parte dei piatti delle varie tradizioni americane e italiane, realizzando composizioni spesso molto elaborate veramente all’avanguardia.

Adesso cerco di stare lontano da queste ricette, sia appunto per la voglia di rompere degli schemi mentali a cui ero legato, sia per evitare gli spiacevoli effetti collaterali delle “bombe”.

Leggi il resto di: Il Crudismo e i 10 errori da evitare: N°4 »

Il Crudismo e i 10 errori da evitare: N°1

Monday, May 2, 2011 @ 04:05 PM
posted by Marco

N° 1: Mangiare troppi grassi

Il problema principale di chi inizia una dieta crudista è la mancanza di conoscenze basi riguardanti la relazione che c’è tra grassi, proteine e carboidrati.

crudismo

In una dieta crudista vegana esistono solo 2 risorse principali di energia: I carboidrati ed i grassi.

Nel crudismo i carboidrati complessi sono limitati al massimo o meglio del tutto eliminati. Questi comprendono: pane, pasta, crackers, patate, cereali integrali cucinati etc…

Rimane quindi un’unica enorme fonte di carboidrati salutari che non dovrebbe mai mancare nella nostra alimentazione:

La frutta!

L’altra fonte considerevole di energia (calcolata attraverso l’indice calorico degli alimenti) viene dai cibi grassi che in una dieta crudista sono solitamente costituiti da: noci, semi, olive, avocado e oli vari.

In una dieta americana standard il fabbisogno calorico è riempito dal 40% di grassi saturi (anche e soprattutto di origine animale) e solitamente è considerata molto poco salutare.

In alcune diete crudiste o chi si affaccia al crudismo per la prima volta spesso l’ammontare di frutta consumata non è abbastanza (alcuni crudisti non la mangiano mai) e per compensare il fabbisogno calorico arrivano a percentuali di grassi fino all’80%!

Questo perché semplicemente le verdure e gli ortaggi da soli non sono una risorsa significativa di energia e quindi chi mangia prevalentemente questi cibi finirà per consumare grosse quantità di cibi grassi come noci di ogni tipo, avocado e olio d’oliva.

Leggi il resto di: Il Crudismo e i 10 errori da evitare: N°1 »

Dieta Ideale: L’importanza del verde imparando dagli scimpanzé

Friday, April 1, 2011 @ 03:04 PM
posted by Marco

cibo scimpanzéGli scimpanzé sono molto simili agli umani. Gli scienziati all’istituto Chimpanzee & Human communication alla Washington Central University credono che gli scimpanzé dovrebbero essere classificati come persone.

Dopo aver studiato da vicino il comportamento di questi esseri intelligenti i ricercatori della WCU si sono convinti che gli scimpanzé sono molto più intelligenti di quanto pensino la maggior parte delle persone. Dagli studi della WCU infatti è emerso che gli scimpanzé hanno un loro linguaggio e una loro cultura che fino ad ora non avevamo considerato possibile, forse perché gli scimpanzé non parlano 😮

In realtà essi parlano eccome, attraverso il loro linguaggio a gesti che questi scienziati hanno studiato per oltre 30 anni.

I ricercatori affermano: “Le nuove scoperte indicano che la tecnologia e la comunicazione della comunità di scimpanzé si merita la definizione di cultura. Adesso sappiamo che gli scimpanzé possiedono capacità cognitive molto simili a noi, sia intellettualmente sia emozionalmente. Per questo dovrebbero essere classificati come degli esseri umani a tutti gli effetti.”

La maggior parte degli istituti di ricerca sono d’accordo nell’affermare che gli umani e gli scimpanzé sono molto simili. Purtroppo basandosi su queste ricerche gli scimpanzé vengono utilizzati per effettuare esperimenti scientifici, basta dare un’occhiata a qualche articolo scientifico per rendersene conto.

Leggi il resto di: Dieta Ideale: L’importanza del verde imparando dagli scimpanzé »