Posts Tagged ‘grassi’

Il Crudismo e i 10 errori da evitare: N°5

Thursday, August 18, 2011 @ 02:08 PM
posted by Marco

Diventare fanaticicrudismo

E’ fin troppo comune nel settore alimentazione e soprattutto nel movimento crudista vedere persone completamente ossessionate dalla loro dieta, stressandosi e dimenticandosi degli altri aspetti importanti della loro vita.

Alcune persone vogliono sentirsi “purificati” a tutti i costi e pensano che tutti i cibi cotti siano il diavolo da evitare.

Pur non mangiando assolutamente niente cibo cotto finiscono per fare scorpacciate di avocado, noci, pizze crudiste e si convincono del fatto che sia molto meglio così che mangiare cibo cucinato, ma leggero.

Il crudismo non è l’unica caratteristica sul cibo da considerare. Il fatto che un cibo sia crudo non significa che sia adatto all’essere umano e che sia salutare per noi. La maggior parte delle ricette crudiste che conosco non sono affatto salutari, contengono infatti quantità mostruose di sale, spezie e grassi!

Invece di focalizzarti esclusivamente sull’aspetto crudista cerca di ragionare e tornare alle origini mangiando il più possibile cibi integrali e non elaborati come frutta e verdura nel loro stato così come li troviamo in natura.

Personalmente preferisco mangiare qualche volta verdure o ortaggi al vapore piuttosto che ricette pesanti basate principalmente di grassi (anche se crudi e di origine vegetale).

Leggi il resto di: Il Crudismo e i 10 errori da evitare: N°5 »

Il Crudismo e i 10 errori da evitare: N°1

Monday, May 2, 2011 @ 04:05 PM
posted by Marco

N° 1: Mangiare troppi grassi

Il problema principale di chi inizia una dieta crudista è la mancanza di conoscenze basi riguardanti la relazione che c’è tra grassi, proteine e carboidrati.

crudismo

In una dieta crudista vegana esistono solo 2 risorse principali di energia: I carboidrati ed i grassi.

Nel crudismo i carboidrati complessi sono limitati al massimo o meglio del tutto eliminati. Questi comprendono: pane, pasta, crackers, patate, cereali integrali cucinati etc…

Rimane quindi un’unica enorme fonte di carboidrati salutari che non dovrebbe mai mancare nella nostra alimentazione:

La frutta!

L’altra fonte considerevole di energia (calcolata attraverso l’indice calorico degli alimenti) viene dai cibi grassi che in una dieta crudista sono solitamente costituiti da: noci, semi, olive, avocado e oli vari.

In una dieta americana standard il fabbisogno calorico è riempito dal 40% di grassi saturi (anche e soprattutto di origine animale) e solitamente è considerata molto poco salutare.

In alcune diete crudiste o chi si affaccia al crudismo per la prima volta spesso l’ammontare di frutta consumata non è abbastanza (alcuni crudisti non la mangiano mai) e per compensare il fabbisogno calorico arrivano a percentuali di grassi fino all’80%!

Questo perché semplicemente le verdure e gli ortaggi da soli non sono una risorsa significativa di energia e quindi chi mangia prevalentemente questi cibi finirà per consumare grosse quantità di cibi grassi come noci di ogni tipo, avocado e olio d’oliva.

Leggi il resto di: Il Crudismo e i 10 errori da evitare: N°1 »